In ottemperanza DPCM dell’8 Marzo 2020, applicabile a tutto il territorio nazionale in forza del D.P.C.M. del 9 marzo 2020, ravvisata la difficoltà di contenere assembramenti nel cimitero e valutata la necessità di disincentivare spostamenti “non motivati”, ai sensi del richiamato art.1, comma 1, lett.a) del suindicato decreto, stante la emergenza sanitaria in atto, si comunica che la Giunta municipale ha disposto la CHIUSURA DEL CIMITERO COMUNALE alle visite ai defunti fino al rientro dell’emergenza sanitaria.

E’ comunque garantita l’ammissione delle salme e la erogazione dei servizi cimiteriali.