Prosegue l’estate infuocata e ricca di novità per l’ASD Real Modugno. Dopo l’annuncio del nuovo presidente – Damiano Conserva, giovane e affermato imprenditore di Modugno – arrivano le nomine e le conferme per l’assetto tecnico…

 

 

 

Prosegue l’estate infuocata e ricca di novità per l’ASD Real Modugno.

Dopo l’annuncio del nuovo presidente – Damiano Conserva, giovane e affermato imprenditore di Modugno – arrivano le nomine e le conferme per l’assetto tecnico.

Al mister Muzio Di Venere è stata affidata la guida della 1^ squadra di Prima Categoria. Il mister Di Venere, dal passato importante come centrocampista nell'Avellino in serie A, C1 e un’intensa esperienza come allenatore nei campionati di Eccellenza e Promozione con l'Oppido Lucano (Coppa Italia Dilettanti) ha condiviso e accettato il progetto di crescita del club modugnese.

«Mi piace fare le cose con estrema serietà, ha dichiarato il mister durante la presentazione ai ragazzi. Con me i giocatori devono fare i professionisti anche in Prima Categoria. Prima di scegliere i calciatori io scelgo gli uomini perché i giocatori devono sapersi comportare bene, in campo e fuori. Puntiamo ad un campionato di vertice per la Real Modugno».

Soddisfazione e grande appoggio da parte del Presidente e di tutta la dirigenza che augurano un caloroso in bocca al lupo al mister e ai ragazzi che lo seguiranno in questa nuova ambiziosa avventura.

Con la squadra e il lavoro che si andrà a svolgere, intenso e qualificato, la società vuole riportare il calcio di maggior livello alla città di Modugno.

I presupposti per far bene ci sono. Il campionato è vicino e l’ASD Real Modugno è pronta.